SENTIERO DEGLI DEI

5/5

SENTIERO DEGLI DEI: LUNGHEZZA, DURATA E DIFFICOLTA

Distanza andata e ritorno
0 km
Passi
0
Durata in ore
0 h

E

Difficoltà CAI

Dislivello in metri
0 m

MAPPA DEL SENTIERO DEGLI DEI

Il Sentiero degli dei è una delle escursioni più belle della Costiera Amalfitana. Il percorso parte da Bomerano, frazione di Agerola, località della provincia di Napoli conosciuta per il “Fior di latte di Agerola”, e finisce a Positano, nella frazione di Nocelle.

Per visualizzare la mappa del Sentiero degli dei dall’app AllTrails clicca sul bottone qui sotto.

SCATTI DAL SENTIERO

Sentiero degli dei in Costiera Amalfitana

Lungo quasi tutto il percorso si può ammirare la bellezza della Costiera Amalfitana. Il sentiero è una mulattiera stretta e in sterrato che porta da Agerola a Positano. Durante il tragitto è possibile riconoscere dall’alto alcuni borghi come Praiano e si possono scorgere addirittura i faraglioni di Capri. Per questo motivo è una delle escursioni più gettonate dai turisti, sia italiani che stranieri. Il sentiero degli dei è un’escursione magica che ha ispirato poeti e scrittori; Italo Calvino lo ha definito:

“Quella strada sospesa sul magico golfo delle Sirene solcato ancora oggi dalla memoria e dal mito”.

SENTIERO DEGLI DEI: INFORMAZIONI SENZA GUIDA COME ARRIVARE DOVE PARCHEGGIARE

  • Descrizione
  • Come arrivare
  • Dove parcheggiare
  • Bonus
  • Meteo

Il sentiero degli dei è un’escursione naturalistica di 10 km. Qui puoi trovare un sacco di informazioni importanti prima di iniziare il percorso, soprattutto se hai intenzione di avventurarti senza una guida esperta.

Partenza da Agerola (Bomerano)

Il percorso parte da Piazza Capasso, nel comune di Agerola. Da qui si prende una strada in lieve discesa, Via Pennino, caratterizzata da piccole abitazioni sui lati. Dopo alcune centinaia di metri si svolta a destra e si attraversa un ponte in legno. Ci si immette su una strada asfaltata in leggera salita che vi conduce fino all’inizio ufficiale del sentiero. Infatti ad un certo punto noterete una scritta che recita “Benvenuti sul Sentiero degli dei”.

Qui sono incisi anche dei pensieri poetici come quelli di Italo Calvino, citato poco fa, e dello scrittore David Herbert Lawrence. Quest’ultimo disse:

“Quella costa ripida, dove si abbandonano gli Dei, dove si ritrova un sè perduto…”.

Il Sentiero degli dei prosegue lungo una mulattiera che regala affacci suggestivi sulla Costiera Amalfitana.

 Arrivo a Positano (Nocelle)

Il percorso termina a Nocelle, una piccola frazione della famosa Positano. Attraverso alcune scale è possibile raggiungere Piazza Santa Croce, dove gli escursionisti hanno la possibilità di riposarsi e ristorarsi dopo aver percorso il sentiero. La piccola piazza può essere considerata una terrazza perchè sporgendosi è possibile osservare il panorama e riconoscere facilmente Positano. Nella piazza è presente l’ingresso di una chiesa (Chiesa di Santa Croce) e un chioschetto dove si può bere un buon caffè o una spremuta di frutta.

Sentiero degli dei CAI: lunghezza, durata e difficoltà

Il percorso è lungo circa 10 km (andata e ritorno) ed il tempo di percorrenza è di 3 ore per l’andata e altre 3 ore per il ritorno al punto di partenza. Questo è il tempo indicato dalla segnaletica che si trova lungo il sentiero. Gli escursionisti più esperti e quelli che hanno un passo più veloce possono sicuramente metterci di meno: 4 ore totali (andata più il ritorno). Per darvi una stima del tempo che ci vuole per percorrere interamente il sentiero degli dei andata e ritorno senza guida, bisogna però considerare anche le pause per scattare foto, per godersi il panorama e per consumare il pranzo. Quindi possiamo dire che ci vogliono circa 6-7 ore.

La difficoltà di questo sentiero è “E” secondo la classificazione del CAI (Centro Alpino Italiano). “E” sta per “escursionisti”; questo vuol dire che si tratta di un sentiero generalmente su terreno, con la presenza della segnaletica e fattibile per persone non esperte. Il sentiero degli dei CAI si estende quasi interamente su una mulattiera ed è caratterizzato da alcuni saliscendi. Ci sentiamo di segnalarvi soltanto due cose: la prima è che lo sconsigliamo a coloro i quali soffrono di vertigini perchè la strada è stretta e a strapiombo, pur non essendo pericolosa; la seconda è che in alcuni tratti c’è il bisogno di utilizzare le mani per brevi arrampicate sulle rocce.

 Come arrivare al Sentiero degli dei

Come detto l’inizio del sentiero si trova ad Agerola (Bomerano) ed è possibile raggiungere il punto di partenza attraverso l’auto oppure l’autobus. Se si utilizza l’auto e si proviene dall’Autostrada bisogna uscire a Castellammare e prendere prima la direzione verso Sorrento e poi verso Agerola. Se si utilizza l’autobus come mezzo di trasporto vi consigliamo di consultare il sito del trasporto pubblico locale (SITA).

Come tornare ad Agerola

Il Sentiero degli dei è un percorso che può essere svolto andata e ritorno. Quindi, una volta arrivati a Nocelle si può percorrere al contrario il sentiero per tornare ad Agerola, al punto di partenza. Se invece siete stanchi e non volete camminare a piedi per altri 5 km potete prendere il bus da Nocelle che vi trasporterà ad Agerola. Il bus parte da una piazzetta che potete raggiungere salendo delle scale.

Un’alternativa è quella di raggiungere la bellissima Positano. Se vuoi scoprire come farlo vai a vedere il bonus che ti abbiamo riservato.

 Dove parcheggiare al Sentiero degli dei

Se volete fare il sentiero degli dei vi consigliamo innanzitutto di raggiungere Agerola al mattino presto. Dalle 9 in poi c’è un po’ di calca nel paese e può diventare addirittura impossibile trovare parcheggio per la propria auto. Questo rischio si riduce se decidete di percorrere il sentiero in inverno. Quanto al parcheggio ti consigliamo di recarti nell’area di Parcheggio Gratuito in Via Principe di Piemonte (Strada Statale 366) che si trova a 200 metri dopo Piazza Capasso (punto di partenza del sentiero degli dei). Spesso, quando l’area parcheggio si riempie in fretta a causa dell’alta affluenza di escursionisti, aprono un campo sportivo per permettere di parcheggiare all’interno le auto. Il campo sportivo si trova a Via Casalone, strada adiacente al Parcheggio Gratuito.

Sentiero degli dei: come arrivare a Positano

Attraverso delle scale che iniziano da Piazza Santa Croce e terminano sulla strada statale. Il tempo per scendere tutte le scale è di circa 45 minuti. Una volta giunti sulla statale bisogna percorrere a piedi un tratto di strada asfaltata per circa 20 minuti che vi consente di arrivare nel centro di Positano. A questo punto, dopo aver fatto un bel giro per il paese, potrete tornare ad Agerola attraverso due bus. Il primo vi condurrà da Positano ad Amalfi; il secondo da Amalfi ad Agerola. Il tempo di percorrenza è di circa 1 ora.