Il Sentiero degli Dei: un tesoro nascosto della Costiera Amalfitana

Il Sentiero degli Dei è un percorso escursionistico situato sulla Costiera Amalfitana, in Campania. Il percorso è una mulattiera ed offre affacci mozzafiato sulla costa e sul mare. È un'escursione molto popolare per gli amanti della natura e delle passeggiate all'aria aperta, infatti attira molti turisti provenienti da tutto il mondo. Il sentiero è lungo circa 10 km A/R e richiede circa 6 ore per essere completato.
punto più panoramico del sentiero degli dei

Il Sentiero degli Dei, o “Path of the Gods” è uno dei sentieri più affascinanti e panoramici della Costiera Amalfitana. Il sentiero, lungo circa 10 chilometri A/R, si snoda lungo la costa tra Positano e Praiano, offrendo viste spettacolari su uno dei paesaggi più affascinanti del Mediterraneo. Il nome “Sentiero degli Dei” deriva dalla leggenda secondo la quale gli dei scesero dall’Olimpo sulla Terra per salvare Ulisse dal canto delle sirene che si trovavano vicino l’isola de Li Galli. Il sentiero è molto frequentato sia dai turisti che dai locali provenienti dalle varie province della Campania, in quanto offre panorami mozzafiato sulla costa e sul mare, oltre a un’esperienza unica di avventura all’aria aperta e un contatto con la natura.

Sentiero degli Dei: mappa

Se leggendo questo articolo vi sta venendo voglia di avventurarvi, una mappa del sentiero Degli dei potrebbe esservi utile per pianificare la vostra escursione e per avere una visione globale del percorso. Solitamente, le mappe sono disponibili presso le informazioni turistiche delle città vicine al sentiero, nei siti web dei comuni o delle associazioni che si occupano della gestione del percorso o anche in negozi di articoli sportivi. In ogni caso si consiglia di verificare sempre l’apertura del percorso e le condizioni meteorologiche prima di intraprendere l’escursione, per evitare problemi o possibili pericoli. Se volete una mappa del cammino degli Dei affidabile e a portata di smartphone vi consigliamo di leggere la guida sul sentiero degli dei. All’interno troverete la mappa Alltrails, GPS per trekking ed escursionismo.

Sentiero degli Dei: difficoltà

Il Sentiero degli Dei è un sentiero escursionistico classificato come E dal Club Alpino Italiano (CAI). La valutazione E si riferisce a percorsi escursionistici di bassa difficoltà, che non richiedono un’elevata preparazione fisica e non presentano difficoltà tecniche particolari. Tuttavia è necessario avere un certo senso dell’orientamento, essere allenati nella camminata ed avere un equipaggiamento adeguato, come le scarpe da trekking.

La maggior parte dei sentieri escursionistici sulle montagne italiane sono contrassegnati dalla difficoltà E, e questi percorsi sono generalmente agevoli, con tratti di sentiero ben segnalati e ben mantenuti, senza dislivelli eccessivi e talvolta con un fondo regolare. Richiedono solo un minimo di attrezzatura e non presentano difficoltà dovute al meteo. Sono adatti per tutti, anche per chi non ha molta esperienza di trekking e per le famiglie con bambini.

E’ importante sottolineare che questa è una valutazione generica e che ci sono sempre eccezioni, per questo si consiglia di consultare le descrizioni del percorso, le informazioni sulle difficoltà, le cartine e le mappe, e verificare sempre le condizioni del sentiero prima di intraprendere l’escursione. Tutte queste informazioni puoi consultarle leggendo la nostra guida sul sentiero degli Dei in Costiera Amalfitana.

Il sentiero degli Dei è caratterizzato da alcune salite e discese lungo il tragitto, ma non presenta difficoltà tecniche particolari. Tuttavia, ci sono alcuni tratti ripidi e rocciosi in alcuni punti del sentiero, pertanto si consiglia di prestare attenzione e di procedere con prudenza. Inoltre, il sentiero è in molti tratti stretto e a strapiombo, anche se non risulta pericoloso; tuttavia può rappresentare una difficoltà non da sottovalutare per coloro che soffrono di vertigini e vorrebbero intraprendere il sentiero degli Dei.

In generale, il sentiero è un’ottima scelta per gli amanti dell’hiking, del trekking e delle escursioni, ma si consiglia di valutare bene il proprio stato di forma e preparazione prima di intraprendere l’escursione, in particolare se non si ha esperienza con questo tipo di percorsi.

Sentiero degli Dei: come arrivare

Il Sentiero degli Dei ha il suo punto di partenza a Bomerano, una frazione di Agerola in provincia di Napoli. Ci sono diversi modi per raggiungere il punto di partenza del sentiero, tra cui:

  • In auto: si può raggiungere Agerola in auto, ma si consiglia di utilizzare i parcheggi gratuiti nel centro di Agerola. Si consiglia di fare attenzione agli stalli in cui è consentita la sosta limitata (max 15 minuti).
  • In autobus: ci sono autobus regolari che collegano Agerola con le città della costa Amalfitana, come Amalfi, Positano e Praiano.
  • In treno: non ci sono treni diretti che collegano Agerola con la Costiera Amalfitana, ma si può prendere il treno per Napoli e poi prendere un autobus o un taxi per Agerola.
  • In nave: non ci sono traghetti diretti per Agerola, ma è possibile prendere un traghetto per una delle città della costa Amalfitana e poi prendere un autobus o un taxi per Agerola.

Sentiero degli Dei: dove parcheggiare

Se state pianificando di fare un’escursione lungo il percorso degli Dei, una delle cose importanti da considerare è dove parcheggiare l’auto.

Una delle opzioni più comuni è parcheggiare l’auto in uno dei parcheggi gratuiti lungo la strada che porta al sentiero. Ad esempio, ci sono parcheggi lungo la strada per Bomerano, che è il punto di partenza del sentiero. Il punto più famoso per sostare con l’auto è Parcheggio Gratuito in Via Principe di Piemonte (Strada Statale 366) che si trova a 200 metri dopo Piazza Capasso. Tuttavia, questi parcheggi possono essere molto affollati in alta stagione, quindi è meglio arrivare presto per trovare un posto.

L'articolo è stato utile?
5/5

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *